Archive for 29/08/2013

Reazioni – S. Casciani

29/08/2013
  

“Lei doveva aver sofferto proprio tanto, perché ogni volta che lui le diceva “ti amo” lei avrebbe voluto rispondere “ti amo anche io, da impazzire!” e invece rispondeva sempre con un “non è vero”.
[Susanna Casciani]

un pensiero “rubato” dal diario FB di Maria Rosaria, perché è un pensiero che fa il suo “mestiere”: fa riflettere e non poco…..

 

Share

equilibrio

18/08/2013
  

l’equilibrio è un concetto decisamente ambiguo….. instabile….. dubbio…… relativo…..
orlypi

Share

sogni…..

18/08/2013
  

ma quanto dura un sogno?

ma non un sogno di quelli che vorresti che si realizzassero, quello può durare pure tutta una vita e non arrivare mai a concretizzarsi……. e certe volte ho la sensazione che è meglio che rimangano in stadio di sogni, alcuni……

no, io parlo di quei sogni che quando ti svegli la mattina sei confusa, non ricordi bene, fai fatica a ricostruire, ed è tutto un casino: gente che non conosci, che ti tratta con estrema familiarità, gente che non vedi da un pezzo, che sa tutti i particolari della tua vita, anche quella successiva al periodo in cui la frequentavi, gente collocata in posti “sbagliati” e con altra gente con cui non c’entra un tubo e pare proprio che si conoscano fin troppo bene!

quei sogni in cui sei piccolo e vivi nella tua casa da sposata, quelli in cui sei grande e vivi nella tua casa di bambina…… quelli in cui se stai in una stanza credi di stare a casa di nonna, ma poi vai nel salone e ti trovi a casa di tua suocera!!!…..

ecco, quei sogni lì, quanto durano? devono durare proprio tanto, sennò come fa a succedere tutto quel po’ po’ di cose in un tempo breve?

o forse lì dentro ci si muove con una velocità pari a quella della luce, che quasi quasi farebbe invidia a Goldrake?

Share

pensieri….. squagliati!!!

12/08/2013
  

e non ci posso credere!!! questo caldo è riusci….. a blocca……. i mie…… pen……ri……..

si affacci….no e mentre sto per afferra…… si blocc…..no…… proprio come ade…… che sto cerc….. do ci scri…..ere questo post!!!!!

la mia ment… semb…. assent..e …… :’(

confid…… in giorni pi… fresc……i!!!!! :/

 

Share

L’Artista

09/08/2013
  

se chiedete ad un “tecnicista”, o meglio ad un “riproduttore”, di realizzare qualcosa, questi sarà sempre in grado di riprodurlo al meglio e per quante volte glielo chiederete.

se vi innamorate di un oggetto prodotto da un Artista e chiedete a lui stesso di riprodurla, questi non sarà mai in grado di riottenere lo stesso effetto ed il risultato molto probabilmente non soddisferà né voi né lui stesso…..

ciò che mancherà nella riproduzione sarà l’ “ingrediente magico”, ciò che fa la differenza tra le due figure, ovvero la “voglia di farlo”, la “PASSIONE”…… mancherà ciò che conferisce al prodotto dell’Artista il suo valore intrinseco, la sua essenza, la sua unicità……

non  chiedete mai, ad un Artista due pezzi uguali…….

Share

persone…..

09/08/2013
  

ci sono persone “dentro”, persone “fuori” e persone “ovunque”…….
le persone non cambiano, né in positivo, né in negativo.

Le persone sono e basta, anche tu, ovviamente….. e per questo, se hai sentore di un cambiamento, nell’uno o nell’altro verso, chiediti se per caso finora non hai conosciuto (o dato) che la parte “fuori”…….

(orlypi)

Share

perdersi……

09/08/2013
  

e il tempo, che si era inesorabilmente fermato nel suo addio, improvvisamente riprese a scorrere inutilmente nel dolce ricordo dei suoi sguardi nell’attimo stesso in cui vi si   smarrì nuovamente…….

Share

illusione, delusione e dolore……

09/08/2013
  

la delusione della disillusione da un’illusione è molto più dolorosa della disillusione stessa…….
(orlypi)

Share

dubbio

09/08/2013
  

chi vuole sempre “di più” è sempre scontento, perché non vive mai la sensazione di appagamento…..

“chi si accontenta gode”, ovviamente non chiede “di più” ma se si accontenta probabilmente non ha quel che desidera…..

uhm……

se voglio di più>>>>>>sono scontenta……..

se non voglio “di più”>>>>>>> mi accontento…….

a-ri-uhm…….

ma allora QUANDO sono CONTENTA?!?………

Share

Ore 04.30 circa: emozioni sul balcone…..

03/08/2013
  

dal mio balcone vedo in lontananza le montagne di Cava…. belle stupende, amo guardarle…..
c’è un lasso di tempo brevissimo, una manciata di minuti, durante il quale si assiste ad uno dei momenti più magici in assoluto, un vero e proprio mutamento che si compie in tempi strettissimi ma con una lentezza che fa pensare ad una moviola, una vera e propria metamorfosi di tutto ciò che sta intorno: dal buio della notte improvvisamente le montagne emergono e si stagliano contro uno sfondo in penombra…..

il loro aspetto è molto particolare, sembrano fatte di cartoncino, un cartoncino nero ritagliato e posto fra i palazzi e il cielo come fosse stato appoggiato dritto lì da qualcuno, capace di mantenersi in equilibrio quasi per incanto.

DSCN2056

Alzando gli occhi verso il cielo, si vede uno spettacolo che definire emozionante è davvero poco…. è come se la luce respingesse l’oscurità e si impossessasse dello spazio fino ad allora da lei occupato con una rapidità sempre crescente: il buio arretra quasi scappando man mano che viene investito dall’onda di luce che incalza, le montagne riacquistano pian piano la loro tridimensionalità e quel contrasto netto che fa spiccare il loro profilo nero sfuma lasciando riapparire il contorno frastagliato delle cime degli alberi….. le montagne anteriori si separano da quelle alle loro spalle e si definiscono sempre più distintamente le loro pieghe che, coperte fittamente di alberi, evocano il desiderio di accarezzarle immaginando di toccare un morbidissimo e liscissimo tessuto di velluto verde, un verde intenso straordinariamente ricco di ogni sfumatura possibile.
…..e dopo aver goduto dell’incanto della natura, dopo avervi riconosciuto dio e tutta la sua potenza, un indescrivibile appagamento pervade ogni angolo della mente e con la stessa rapidità della luce scaccia via tutti i pensieri, gli assilli, i dubbi, i problemi, lasciando spazio solo ed esclusivamente ad una pace interiore talmente intensa che non c’è pensiero più naturale e spontaneo di un sincero e solare “BUONGIORNO!” cui immancabilmente rispondono, chissà dove nascosti, uno ad uno gli uccellini che abitano quello spicchio di cielo che vedo dal mio balcone…….

Share