Archive for 07/08/2015

Le canzoni cucite addosso………

07/08/2015
  

………le canzoni, quelle belle, quelle che dicono qualcosa, quando te le senti cucite addosso diventano più belle e non te ne puoi staccare….

…diventano parte di te…..

…….ti raccontano un pezzo di te ogni volta che le riascolti ed ogni volta ti restituiscono quell’emozione vissuta esattamente come quando l’hai vissuta……

……e le ami, le ami, le ami……..

……..poi succede di scoprire che non erano affatto cucite per te, anzi ti stanno larghe…..

……o strette…..

………e capisci non che non ti appartengono più, che forse non erano mai state per te e che te l’eri cantata alla grande…….

…..lo specchio imbrogliava……

……o tu guardavi male…….

…….fatto sta che ti stanno improvvisamente scomode, e poiché non puoi comunque non riconoscere la loro intensità, la loro bellezza, cominci ad allontanartene perché proprio non puoi ascoltarle, perché le emozioni che ti regalano sono un misto di dolore e rabbia, e ti senti una stupida ad aver creduto che fossero TE e le ascolti con cinico distacco…….

…..ma poi passa, eh…….

…..poi passa perché se una canzone è intensa lo è a prescindere dalla distanza tra la sua e la tua taglia……..

……e cominci a riascoltarle e non puoi negarne la bellezza……..

……anche se prima, prima che ti svegliassi, quando credevi che fossero le TUE, allora avevano tutto un altro sapore…….

Share

Ma tu, che problemi hai?………………………………

07/08/2015
  

………….che poi secondo me il contenuto del cervello dovrebbe essere diviso in cartelle da aprire e chiudere solo se e quando servono, non che tutto sta in mezzo e certe volte non si riesce a non pensare ai fatti personali…….

…………certo, ci sono persone che riescono a staccare, ma molti invece restano concentrati solo ed esclusivamente su sé stessi anche quando parlano di altro con altri………

………ennò, così non funziona: quando esci cerca di lasciare a casa la cartella “ME” o mettila, se vuoi, in stand bay, apri le orecchie, collegale al cervello ed impara ad ascoltare, così quando ti ritiri puoi davvero fare un paragone fra la tua vita e quella degli altri e forse renderti conto che i problemi non ce li hai solo tu, e anzi che se guardi bene di problemi in fondo non è che ne hai tanti……. uno certo ce l’hai, appunto quello di non chiudere mai la cartella “ME”…….

Share