disoccupazione……

  

che poi in fondo uno che cosa chiede! chiede solo la possibilità di prendersi cura di sé stessi con dignità, senza dover dare fastidio agli altri, senza dover elemosinare cinque euro per ritirare le medicine per la pressione in farmacia, di poter comprare uno yogurt che senza l’intestino si blocca, di poter pagare il fitto di casa e le bollette delle utenze!

ecco cosa si chiede!

nessuna crociera atlantica, nessun lusso, nessuno svago! nemmeno un taglio di capelli o una maglietta nuova al mercato, ché tanto anche quelli sono lussi inarrivabili e alle rinunce ci hai fatto il callo da un pezzo se non da sempre…

solo ed esclusivamente l’essenziale per poter vivere senza dover bussare alla porta di nessuno!

solo l’essenziale per poter avere una vita, per poter avere uno spazio proprio, un buco proprio, dove poter decidere di sé stessi! e per poter smettere di sentirsi inadeguati, inutili….. un peso…..

….per poter guardare le proprie mani semmai spaccate ma esserne soddisfatti….

….per poter dire “mi fa male la schiena perché ho lavorato sodo”…..

….di sentire di aver “fatto qualcosa” e averla fatta bene…..

per poter avere il proprio posto nel mondo…. cazzo!

Print Friendly
Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>